Scambiatore fasciotubiero M&SM

COD: ITHM Categoria: Tag:
Descrizione

INFORMAZIONI GENERALI
L’accurata progettazione e selezione dei materiali ha permesso la realizzazione della nuova gamma di condensatori marini ONDA serie “M”, specificatamente progettata per le applicazioni in campo marino.
Le caratteristiche salienti di questa nuova serie sono le seguenti:

  • Testate con camera ampia
  • Doppia connessione uscita refrigerante
  • Possibilità di estrazione dei tubi
  • Protezione contro la corrosione galvanica
  • Facilità di sostituzione e controllo degli anodi
  • Innovativo rivestimento protettivo sia su piastre tubiere che testate
  • Compattezza dimensionale unita ad una adeguata capacità di accumulo

INFORMAZIONI TECNICHE serie “M”
Le principali applicazioni dei condensatori marini a fascio tubero serie “M” sono la condensazione di gas frigorigeni negli impianti di condizionamento e refrigerazione che impieghino acqua di mare come fluido di raffreddamento.
I refrigeranti utilizzabili sono gli HCFC, gli HFC ed altri, purché compatibili con i materiali di costru- zione e con le normative vigenti.
I condensatori marini a fascio tubiero serie “M” hanno capacità termica, a condizioni Eurovent, compresa tra 35 e 750 kW per modelli a catalogo.
Tutti i condensatori sono equipaggiati con attacchi di servizio e per valvola di sicurezza. Per opera- zioni di sfiato aria e scarico acqua si devono utilizzare i fori per il posizionamento degli anodi. Le connessioni lato refrigerante sono, a seconda del modelli, con attacco a saldare, brasare o rotalock. Connessioni flangiate sono possibili su richiesta.
I dati dimensionali contenuti in questo catalogo devono intendersi come indicativi in quanto soggetti a tolleranze di fabbricazione. Onda S.p.A si riserva di apportare modifiche a tali dati senza alcun preavviso.

La costruzione standard dei condensatori marini a fascio tubiero serie “M” prevede l’utilizzo dei seguenti materiali:

  • testate: acciaio al carbonio rivestite internamente con rivestimento resistente all’acqua di mare
  • collare: SBR
  • piastre tubiere: acciaio al carbonio con rivestimento resistente all’acqua di mare
  • mantello: acciaio al carbonio
  • connessioni refrigerante: acciaio al carbonio
  • ubi: lega CuNi 90/10

Altri materiali possono essere utilizzati su richiesta purchè compatibili con le nostre capacità produttive.
Su richiesta inoltre possono essere eseguiti condensatori di potenza superiore e con numero di passi diverso dallo standard.

INFORMAZIONI TECNICHE serie “SM”
Le principali applicazioni dei condensatori marini a fascio tubero serie “SM” sono la condensazione di gas frigorigeni negli impianti di condizionamento e refrigerazione che impieghino acqua di mare come fluido di raffreddamento.
I refrigeranti utilizzabili sono gli HCFC, gli HFC ed altri, purché compatibili con i materiali di costruzione e con le normative vigenti.
I condensatori marini a fascio tubiero serie “SM” hanno capacità termica, a condizioni di catalogo, compresa tra 7 e 32 kW.
Tutti i condensatori sono equipaggiati di attacchi di servizio e per valvola di sicurezza.
Le connessioni lato refreigerante sono del tipo rotalock.
Connessioni a brasare su richiesta.
I dati dimensionali contenuti in questo catalogo devono intendersi come indicativi in quanto soggetti a tolleranze di fabbricazione.

La costruzione standard dei condensatori marini a fascio tubiero serie “SM” prevede l’utilizzo dei seguenti materiali:

  • testate: ghisa rivestita internamente con rivestimento resistente all’acqua di mare
  • piastre tubiere: acciaio inox AISI 316L
  • mantello: acciaio al carbonio
  • connessioni refrigerante: acciaio al carbonio
  • tubi: lega CuNi 90/10

Altri materiali possono essere utilizzati su richiesta (ACCIAIO INOX AISI 316L e CUPRO-NIKEL 70/30)purchè compatibili con le nostre capacità produttive.
Su richiesta inoltre possono essere eseguiti condensatori con numero di passi diverso dallo standard.

CONSIGLI PER UNA CORRETTA SELEZIONE
Il fattore di sporcamento (f.f.) è un elemento fondamentale per il dimensionamento di un condensatore, si suggerisce quindi di adottare il seguente valore al fine di eseguire una corretta selezione:
f.f. = 0.000086 [m2K/W]
Si consiglia inoltre di mantenere la velocità dell‘acqua all’interno dei tubi nell’intervallo compreso tra 1,0 e 2,2 m/s.

PROVE, NORMATIVE, LIMITI D’IMPIEGO
Tutti i condensatori sono sottoposti a prove di pressione ai valori e con le modalità previste dalle relative normative.
Il montaggio, l’installazione e/o la giunzione permanente di elementi e/o accessori devono essere conformi alle norme vigenti.
I requisiti essenziali di sicurezza dei condensatori, in quanto recipienti di pressione, sono garantiti dal rispetto della Direttiva 97/23/CE in fase di progettazione meccanica, di scelta ed uso dei materiali, di costruzione e di controllo, di prova a pressione e di documentazione finale.
Sono inoltre disponibili condensatori in accordo alla normativa RINA; per tale richiesta contattare il nostro Ufficio Commerciale. I limiti d’impiego di temperatura e pressione sono riassunti nella tabella seguente.

 

Condensatori Marini M
Temperatura di progetto
Min ÷ Max [°C]
Pressione di progetto
  • 0%
  • Refrigerante H2O
    C€ -10 ÷ 90 30 8
    RINA
    GOST
    Condensatori Marini SM
    Temperatura di progetto
    Min ÷ Max [°C]
    Pressione di progetto
  • 0%
  • Refrigerante H2O
    C€ – 10 / + 120 30 10
    RINA – 10 / + 90 27 10

     

    Caratteristiche Tecniche

     

    MSM 84 - 126

    MODELLO M 35 49 63 84 105 126
    Potenza kW 35 49 63 84 105 126
    Tons (RT) 99 13,9 17,9 23.8 29.8 35.8
    Portata m3/h 6,1 8,5 10,9 14,5 18,2 21,8
    Perdita di pressione kPa 24,6 26,1 25,5 23,5 23,9 24,4
    Portata Max m3/h 7,4 10,3 13,2 17,6 22,0 26,4
    Passi n 4
    Volume lato refrigerante [L] 13,8 11,7 16,1 39,1 35,9 32,7
    Volume lato acqua 5,8 7,3 9,5 16,0 18,3 20,5
    Dimensioni A 1140 1140 1190
    B 168 194 273
    C 1000 1000 1000
    D 220 240 320
    F 450 450 450
    G 190 210 250
    R 100 100 100
    S 34 30 31
    T1 30 30 30
    T2 13 13 13
    T3 100 100 100
    Peso kg 61 62 80 138 146 154
    Connessioni refrigerante d1 RTLK 1” ¼ ODS22 RTLK 1” ¾ ODS35 ODS 42
    d2 RTLK 1” ¼ ODS18 RTLK1” ¼ ODS22 RTLK 1” ¾ ODS35
    d3 ½” NPT ½” NPT ½” NPT
    Connessioni acqua Per posizioni e tipologia vedere tabella a fondo pagina
    Dati nominali Refrigerante
    Temp. entrata acqua +30 °C
    Temp. uscita acqua +35 °C
    Temp. di condensazione +40 °C
    Sottoraffreddamento +3 °C
    Fattore di sporcamento 0,000086 m2K /W

     

    MSM 168 - 751

    MODELLO M 168 210 252 315 418 514 660 751
    Potenza kW 168 210 252 315 418 514 660 751
    Tons (RT) 47,8 59,7 71,6 89,5 118,8 146,1 187,6 213,5
    Portata m3/h 29,1 36,4 43,6 54,5 72,3 89,0 114,2 130,0
    Perdita di pressione kPa 20,7 21,4 22,3 24,0 22,1 20,8 22,0 23,0
    Portata Max m3/h 35,2 44,0 52,8 66,1 88,1 108,7 139,5 158,6
    Passi n 2
    Volume lato refrigerante [L] 80,7 74,1 67,5 57,6 80,2 151,2 128,0 113,7
    Volume lato acqua 24,9 29,4 33,8 40,5 54,6 71,1 86,6 96,2
    Dimensioni A 2190 2190 2200
    B 273 324 406
    C 2000 2000 2000
    D 320 370 460
    F 1000 1000 1000
    G 280 300 350
    R 100 150 150
    S 44 47 40
    T1 30 30 30
    T2 18 18 18
    T3 160 160 160
    4 100 100 100
    Peso kg 205 223 240 267 385 523 585 624
    Connessioni refrigerante d1 ODS 54 OD 76 OD 88,9
    d2 ODS 42 ODS 54 OD 76
    d3 1” NPT 1” NPT 1” NPT
    Connessioni acqua Per posizioni e tipologia vedere tabella a fondo pagina
    Dati nominali Refrigerante
    Temp. entrata acqua +30 °C
    Temp. uscita acqua +35 °C
    Temp. di condensazione +40 °C
    Sottoraffreddamento +3 °C
    Fattore di sporcamento 0,000086 m2K /W

     

    MSM connessioni

    CONNESSIONI ACQUA
    Diametro mm 220 240 320 370 460
    Passi 4 4 2 4 2 2
    Figura A A B A B B
    X mm 35 40 40 53 40 60
    Y 40 40 60
    Z 40 45 60 60 75 90
    K 40 45 60 60 75 90
    IN(ø) G 1 ¼” G 1 ½” DB 80 (*) G 2 ½” DN 100 (*) DN 125 (*)
    OUT(ø) G 1 ¼” G 1 ½” DB 80 (*) G 2 ½” DN 100 (*) DN 125 (*)

     

    CONNESSIONI REFRIGERANTE
    MSM attacco ODS
    ODS ID OD
    mm inch mm mm inch
    14 14,2 17,3 ⅜”
    18 18,2 21,3 ½”
    22 22,3 26,9 ¾”
    28 28,3 33,7 1
    35 1″ ⅜ 35,3 42,4 1″ ¼
    42 42,3 48,3 1″ ½
    54 2″ ⅛ 54,3 60,3 2″
    64 64,4 76,1
    67 2″ ⅝ 67,5 76,1
    70 70,5 76,1(*)
    82 82,5 88,9 3″
    89 89,5 101,6 3″ ½
    100 100,5 114,2 4″
    (*) Versione standard nei modelli M 418 – 751
    MSM attacco rotalock 2
    Connessione RTLK ODS ID
    mm inch mm
    RTLK 1″ UNS 14 14,2

    16

    16,2
    RTLK 1″ ¼ UNF 18 18,2
    22 22,5
    28 28,2
    RTLK 1″ ¼ UN 28 28,2
    35 1″ ⅜ 35,3
    42 42,3

     

    MSM 7 - 32

    MODELLO SM 7 10 12 16 20 24 32
    Potenza kW 7 10 12 16 20 24 32
    Tons (RT) 2,0 2,8 3,4 4,5 5,7 6,8 9,1
    Portata m3/h 1,8 2,4 2,7 3,6 4,6 5,5 7,2
    Perdita di pressione kPa 25,1 21,9 32,0 32,0 33,4 33,1 31,9
    Portata Max m3/h 2,1 3,2 3,2 4,2 5,3 6,3 8,4
    Passi n 4 4 4
    Volume lato refrigerante [L] 10,4 9,9 13,5 18,3 17,6 17,0 15,8
    Volume lato acqua 1,5 1,9 2,2 3,1 3,6 4,1 5,0
    Dimensioni A 710 910 910
    B 168 168 193
    C 600 800 800
    D 170 170 195
    F 300 550 550
    G 160 160 220
    R 80 80 80
    S 58 58 66
    T 12 12 12
    E 19 19 22
    X 41 41 38
    Y 44 44 50
    Z 52 52 61
    K 27 27 26
    Peso kg 24 26 38 41 42 43 46
    Connessioni refrigerante d1 (RTLK) ODS 16 (RTLK) ODS 22
    d2 (RTLK) ODS 16 (RTLK) ODS 22
    d3 ½ NPT ½ NPT
    Connessioni acqua d4 G1″ G1″ ½
    Dati nominali Refrigerante
    Temp. entrata acqua +30 °C
    Temp. di condensazione +40 °C
    Sottoraffreddamento +3 °C
    Fattore di sporcamento 0,000086 m2K /W
    Informazioni aggiuntive
    Peso 0,0000 kg
    Dimensioni 0,0000 × 0,0000 × 0,0000 cm