Scambiatore fasciotubiero MPE


COD: ITH00. Categoria: . Tag: .
Descrizione

Le principali applicazioni dei nostri scambiatori ad espansione secca sono il raffreddamento di liquidi o miscele incongelabili in impianti di refrigerazione e di produzione di acqua calda in impianti a pompa di calore.
I refrigeranti impiegabili sono: HCFC, HFC, ed altri, purché compatibili con i materiali di costruzione. Gli scambiatori a fascio tubiero ONDA della serie compatta TBE hanno capacità frigorifera, a con- dizioni standard, compresa tra circa 15 e oltre 1400 kW per modelli a catalogo, con un numero di circuiti lato refrigerante che variano da 1 a 4.
Le connessioni acqua sono posizionate verticalmente; a richiesta possono essere posizionate orizzontalmente, a destra (DX) o a sinistra (SX) con riferimento alla vista frontale. Inoltre il fascio tubiero può essere in ve sione estraibile (FTE) anche ove non previsto come standard.
I dati dimensionali contenuti in questo catalogo devono intendersi come indicativi in quanto soggetti a tolleranze di fabbricazione. Ci riserviamo di apportare a tali dati, in qualunque momento e senza preavviso, tutte quelle modifiche ritenute utili e convenienti.

MATERIALI
L’elevata qualità dei materiali impiegati per la costruzione degli scambiatori a fascio tubiero ONDA risponde ai requisiti delle normative Europee che sovrintendono alla costruzione dei recipienti a pressione. La costruzione standard degli scambiatori a fascio tubiero prevede l’utilizzo dei seguenti materiali: testata, piastra tubiera, mantello, connessioni frigorifere ed idrauliche in acciaio al car- bonio tubi scambiatori in rame diaframmi in ottone o acciaio al carbonio guarnizioni: agglomerato senza amianto bulloneria: acciaio legato.
Compatibilmente con le nostre capacità produttive, su richiesta, possono essere utilizzati altri mate- riali. Per materiali non standard e conseguenti rese frigorifere contattare la nostra sede operativa.

ACCESSORI
Su richiesta vengono forniti i seguenti optional:

  • staffe sciolte o saldate
  • controflange lato acqua
  • isolamento

NORMATIVE, LIMITI D’IMPIEGO, COLLAUDI
Tutti gli scambiatori sono sottoposti a prove di pressione lato refrigerante (anche differenziale se presenti più circuiti) e lato acqua ai valori e con le modalità previste dagli standard ONDA o dai singoli Codici di Omologazione.
I requisiti di sicurezza degli scambiatori a fascio tubiero, in quanto recipienti a pressione, sono garantiti dal rispetto dei principali Codici Europei in fase di progettazione meccanica, di scelta ed uso dei materiali, di costruzione e di controllo, di prova a pressione e di documentazione finale. Sono inoltre disponibili scambiatori in accordo alla normativa ASME; per tale richiesta contattare la nostra sede operativa.
I limiti d’impiego di temperatura e pressione sono riassunti nella tabella seguente.

CONSIGLI PER UNA CORRETTA SELEZIONE
Il fattore di sporcamento (f.f.) è un elemento importante per il dimensionamento di uno scambiatore, quindi si suggerisce una scelta corretta del suo valore in base ai seguenti parametri:

  • acqua dolce normale in circuito chiuso f.f. = 0.000043 m2K/W
  • acqua di circuito aperto f.f. = 0.000086 m2K/W
  • soluzioni contenenti glicole < 40% f.f. = 0.000086 m2K/W
  • soluzioni contenenti glicole > 40% f.f. = 0.000172 m2K/W

Allo scopo di evitare danni allo scambiatore in caso di basse temperature, si evidenziano i punti di congelamento delle soluzioni glicolate (di primarie marche), nelle varie percentuali. In caso di temperature di lavoro vicine a detti punti, aumentare opportunamente le percentuali di glicole indicate.

INSTALLAZIONE ED USO
Per una corretta installazione ed uso dello scambiatore si suggerisce di:

  • montare lo scambiatore in posizione orizzontale
  • evacuare completamente l’aria dallo scambiatore in fase di caricamento dell’impianto,
  • verificare l’esistenza di un’adeguata contropressione all’uscita acqua dello scambiatore in modo da non lasciare lo scarico libero e di creare quindi all’interno dello scambiatore stesso una perdita di carico almeno uguale a quella di catalogo o calcolo (se a circuito aperto installare all’uscita acqua una valvola di taratura),
  • evitare, a circuito aperto, che durante la fermata della pompa lo scambiatore si svuoti,
  • lasciare lo scambiatore completamente pieno d’acqua o totalmente vuoto in caso di lunghe fermate,
  • analizzare le acque verificandone la compatibilità prima di utilizzare lo scambiatore in circuiti aperti,
  • impiegare, quando necessario, soluzioni incongelabili inibite e verificarle nel tempo evitando il loro contatto con l’aria,
  • non invertire l’ingresso con l’uscita dell’acqua per non penalizzare la resa dello scambiatore,
  • non sottoporre lo scambiatore a vibrazioni eccessive,
  • evitare l’ingresso di corpi estranei nel circuito idraulico,
  • evitare di operare con temperature dell’acqua prossime a 0 °C, se non miscelata con glicole,
  • evitare la cavitazione della pompa e la presenza di gas nel circuito idraulico,
  • impiegare sempre acque o soluzioni incongelabili compatibili con i materiali dello scambiatore e non operare con temperature vicine al punto di congelamento
  • evitare l’uso con acque contenenti cloro (max = 3 p.p.m.),
  • evitare di superare la velocità dell’acqua consigliata (vedere le informazioni nel programma di selezione)
  • non prevedere parzializzazioni (lato refrigerante) oltre il 40% senza aver prima contattato ONDA.
  • Nel caso di utilizzo di valvola elettronica di espansione On/Off, contattare ONDA per verificarne la compatibilità con lo scambiatore.

 

Punto di congelamento Glicole Etilenico % in peso Glicole Propilenico % in peso
-5 12 16
-10 22 26
-15 30 34
-20 36 40
-25 40 44
-30 44 48
-35 48 52
-40 52 56

 

Caratteristiche Tecniche

MPE 17-95

Modello MPE 17 26 35 45 55 70 87 95
Potenza totale kW 17 56 35 45 55 70 87 95
Tons (RT) 4,8 7,4 10,0 12,8 15,6 19,9 24,7 27,0
Portata m3/h 2,9 4,5 6,0 7,7 9,4 12,0 15,0 16,3
Perdite di carico kPa 13 24 31 25 20 27 22 24
Volume di gas L 3 4 5 6 8 9 11 12
volume H2O 9 10 12 13 17 19 22 23
Ponte totale = comma di tutti i circuiti
Dimensioni A 690 840 1040 1190 1030 1190 1380 1530
B 153 165
C 56 56
D 141 168
E 130 130
F 550 650 800 950 800 950 1100 1200
G 160 160
L 915 1065 1265 1415 1280 1430 1630 1780
M 225 225
P 12 12
Acqua d1 – PN 10 Ø 1-1/2” Ø 2-1/2”
Attacchi 1 Circuito MPE../1 d2 ODS (RT) 22 ODS (RT) 22 ODS (RT) 22
d3 ODS (RT) 35 ODS (RT) 35 ODS (FL) 54
2 Circuiti MPE../2 d2 ODS (RT) 22 ODS (RT) 22
d3 ODS (RT) 22 ODS (RT) 22
Peso kg 35 40 43 48 54 60 66 79
Dati nominali R 407C Temperatura entrata acqua +12°C
Temperatura di evaporazione +2,5°C
Temperatura uscita acqua +7°C
Temperatura di condensazione +45°C
Fattore di sporcamento m2K/W 0,000043
Surriscaldamento 5°C

 

MPE 121-390

Modello MPE 121 137 160 180 230 300 335 390
Potenza totale kW 121 137 160 180 230 300

335

390
Tons (RT) 34,4 39,0 45,5 51,2 65,4 85,3 95,3 110,9
Portata m3/h 20,8 23,5 27,5 30,9 39,5 51,5 57,5 67,0
Perdite di carico kPa 23 25 41 20 35 30 39 72
Volume di gas L 13 16 19 20 57 31 34 44
volume H2O 33 39 42 57 62 111 109 102
Ponte totale = comma di tutti i circuiti
Dimensioni A 1530 1830 2030 2000 2300 2280
B 177 192 225
C 66 66 85
D 194 219 273
E 130 150 150
F 1200 1500 1700 1600 1800 1800
G 220 220 280
L 1805 2105 2305 2305 2605 2720
M 270 270 340
P 12 12 14
Acqua d1 – PN 10 Ø 3” DN 100 DN 125
Attacchi 1 Circuito MPE../1 d2 ODS (FL) 35 ODS (FL) 42 ODS (FL) 42
d3 ODS (FL) 54 ODS (FL) 64 OD (FL) 89
2 Circuiti MPE../2 d2 ODS (FL) 28 ODS (FL) 35 ODS (FL) 42
d3 ODS (FL) 42 ODS (FL) 54 ODS (FL) 64
3 Circuiti MPE../3 d2 ODS 28 ODS 28 ODS (RT) 35
d3 ODS 42 ODS 42 ODS (FL) 42
4 Circuiti MPE../4 d2 ODS 22 ODS 22 ODS 28
d3 ODS 35 ODS 35 ODS 42
Peso kg 90 100 108 120 140 195 200 215
Dati nominali R 407C Temperatura entrata acqua +12°C
Temperatura di evaporazione +2,5°C
Temperatura uscita acqua +7°C
Temperatura di condensazione +45°C
Fattore di sporcamento m2K/W 0,000043
Surriscaldamento 5°C

 

MPE 460-975

Modello MPE 460 510 570 650 750 620 880 975
Potenza totale kW 460 510 570 650 750 620 335 975
Tons (RT) 130,8 145,0 162,1 184,8 213,2 233,2 250,2 277,2
Portata m3/h 79,0 87,5 97,8 111,6 128,7 140,6 151,0 167,4
Perdite di carico kPa 51  46 62 52 62 48 68 91
Volume di gas L 53 57 67 65 91 97 103 128
volume H2O 151 147 137 240 234 221 241 274
Ponte totale = comma di tutti i circuiti
Dimensioni A 2250 2200 2500 2900
B 267 313 313
C 94 94 94
D 324 406 406
E 200 200 200
F 1800 1800 2000 2400
G 300 400 400
L 2760 2770 3005 3405
M 420 520 520
P 16 16 16
Acqua d1 – PN 10 DN 150 DN 200
Attacchi 1 Circuito MPE../1 d2 ODS (FL) 54 ODS (FL) 54
d3 OD (FL) 114 OD (FL) 114
2 Circuiti MPE../2 d2 ODS (FL) 42 ODS (FL) 54 ODS (FL) 54
d3 OD (FL) 89 OD (FL) 89 OD (FL) 89
3 Circuiti MPE../3 d2 ODS (RT) 35 ODS (FL) 42 ODS (FL) 42
d3 ODS (FL) 64 OD (FL) 89 OD (FL) 89
4 Circuiti MPE../4 d2 ODS 35 ODS (FL) 42 ODS (FL) 42
d3 ODS 54 ODS (FL) 64 ODS (FL) 64
Peso kg 325 335 350 495 510 530 560 620
Dati nominali R 407C Temperatura entrata acqua +12°C
Temperatura di evaporazione +2,5°C
Temperatura uscita acqua +7°C
Temperatura di condensazione +45°C
Fattore di sporcamento m2K/W 0,000043
Surriscaldamento 5°C

 

MPE 1035-1350

Modello MPE 1035 1110 1260 1350
Potenza totale kW 1034 1110 1258 1348
Tons (RT) 294,0 315,6 357,7 383,3
Portata m3/h 177,5 190,5 215,9 231,4
Perdite di carico kPa 35 46 61 59
Volume di gas L 137 160 175 199
volume H2O 374 354 460 435
Ponte totale = comma di tutti i circuiti
Dimensioni A 2900 2900
B 322 340
C 94 94
D 457 508
E 200 200
F 2400 2400
G 400 400
L 3420 3445
M 570 620
P 16 18
Acqua d1 – PN 10 DN 200 DN 200
Attacchi 2 Circuiti MPE../2 d2 ODS (FL) 54 ODS (FL) 64
d3 OD (FL) 114 OD (FL) 141
3 Circuiti MPE../3 d2 ODS (FL) 42 ODS (FL) 54
d3 OD (FL) 89 OS (FL) 114
4 Circuiti MPE../4 d2 ODS (FL) 42 ODS (FL) 42
d3 ODS (FL) 64 OD (FL) 89
Peso kg 840 880 1035 1090
Dati nominali R 407C Temperatura entrata acqua +12°C
Temperatura di evaporazione +2,5°C
Temperatura uscita acqua +7°C
Temperatura di condensazione +45°C
Fattore di sporcamento m2K/W 0,000043
Surriscaldamento 5°C