Condensatori verticali HC

Condensatori ermetici verticali

COD: HC CEV Categoria: Tag:
Descrizione

INFORMAZIONI TECNICHE
Le principali applicazioni dei nostri condensatori ermetici HC sono la condensazione di gas frigorigeni negli impianti di condizionamento o refrigerazione.
I refrigeranti impiegabili sono gli HCFC, gli HFC ed altri, purché compatibili con i materiali di costruzione e con le normative vigenti.
I condensatori ermetici HC hanno capacità termica, a condizioni standard, compresa tra 2,6 e 50 kW.
Tutti i condensatori ermetici HC possono essere utilizzati sia per acqua di torre che per acqua di pozzo.
I dati dimensionali contenuti in questo catalogo devono intendersi come indicativi in quanto soggetti a tolleranze di fabbricazione.

MATERIALI
La costruzione dei condensatori ermetici HC prevede l’utilizzo dei seguenti materiali:

  • mantello e connessioni refrigerante: acciaio al carbonio
  • tubi: rame

Tutti i condensatori sono equipaggiati di attacchi di servizio e per valvola di sicurezza. Le connessioni lato refrigerante sono con attacco del tipo Rotalock.

PROVE, NORMATIVE, LIMITI D’IMPIEGO
Tutti i condensatori ermetici HC sono sottoposti a prove di pressione ai valori e con le modalità previste dalle sotto citate omologazioni.
I requisiti essenziali di sicurezza dei condensatori ermetici HC, in quanto recipienti a pressione, sono garantiti dal rispetto della Direttiva 97/23/CE in fase di progettazione meccanica, di scelta ed uso dei materiali, di costruzione e di controllo, di prova a pressione e di documentazione finale.
Il montaggio, l’installazione e/o la giunzione permanente di elementi e/o accessori devono essere conformi alle norme vigenti.

Condensatori ermetici HC
Temperatura di progetto
Min/Max[°C]
Pressione di progetto
  • 0%
  • Gas H2O
    CE/GOST -10 ÷ 120 30 10

     

    ACCESSORI
    Su richiesta viene fornito il seguente accessorio: rubinetti Rotalock

    CONSIGLI PER UNA CORRETTA SELEZIONE
    Il fattore di sporcamento (f.f.) è un elemento fondamentale per il dimensionamento di un condensatore, quindi si suggerisce una scelta corretta del suo valore in base ai seguenti parametri:

    • acqua di pozzo normale f.f. = 0.000043 [m2K/W]
    • acqua di torre trattata f.f. = 0.000043 “
    • acqua di fiume f.f. = 0.000086 “
    • acqua glicolata < 40% f.f. = 0.000086 “
    • acqua glicolata > 40% f.f. = 0.000172 “

    Si consiglia di mantenere la velocità dell’acqua nell’intervallo compreso tra 1,7 e 2.5 m/s.
    Allo scopo di evitare danni allo scambiatore in caso di basse temperature, si evidenziano i punti di congelamento delle soluzioni glicolate (di primarie marche), nelle varie percentuali.
    In caso di temperature di lavoro vicine a detti punti, aumentare opportunamente le percentuali di glicole indicate.

    Punto di congelamento Glicole Etilenico % in peso Glicole Propilenico % in peso
    -5 14,0 15,2
    -10 23,6 25,0
    -15 30,5 33,0
    -20 36,2 39,0
    -25 41,1 44,0
    -30 45,4 48,0
    -35 49,3 51,0
    -40 52,8 54,0

    INSTALLAZIONE ED USO
    Per una corretta installazione ed uso del condensatore si raccomanda di:

    • installare il condensatore in posizione verticale
    • evacuare completamente l’aria dal condensatore in fase di caricamento dell’impianto
    • evitare la presenza di gas nel circuito idraulico durante il funzionamento dell’impianto
    • lasciare il condensatore completamente pieno d’acqua o totalmente vuoto in caso di lunghe fermate
    • impiegare sempre acqua o soluzioni compatibili con i materiali del condensatore, ponendo particolare attenzione alla presenza di cloro e zolfo
    • impiegare, quando necessario, soluzioni incongelabili inibite e verificarle nel tempo evitando il loro contatto con l’aria
    • limitare al massimo la trasmissione di vibrazioni dal compressore al condensatore mediante l’utilizzo di opportuni smorzatori
    • evitare l’ingresso di corpi estranei nel circuito idraulico

     

    Caratteristica Tecnica

    Condensatore verticale HC dimensioni

    MODELLO HC 2.8 5 9 13 18 29 35 50
    Codice articolo F3900705 F3900715 F3900725 F3900735 F3900745 F3900755 F3900765 F3900775
    ACQUA DI TORRE
    POTENZA kW 2,6 5,2 7,9 10,8 13,3 23,0 26,5 38,0
    Tons (RT) 0,74 1,48 2,25 3,07 3,78 6,54 7,54 11,10
    PORTATA m3/h 0,34 0,68 1,04 1,42 1,74 3,02 3,47 5,11
    PERDITA DI PRESSIONE kPa 2 8 20 42 58 47 62 67
    ACQUA DI POZZO
    POTENZA kW 2,8 5,2 8,5 13,0 17,5 28,5 35,0 50,0
    Tons (RT) 0,80 1,48 2,42 3,70 4,98 8,10 9,95 14,22
    PORTATA m3/h 0,19 0,35 0,56 0,86 1,16 1,89 2,32 3,31
    PERDITA DI PRESSIONE kPa 1 3 7 18 30 21 29 31
    Volume lato refrigente L 4,8 4,6 8,4 8,6 8,1 19,3 19,0 20,1
    Volume lato acqua 0,5 0,7 0,8 1,0 1,2 2,0 2,6 4,3
    Dimensioni (mm) A 315 430 465 515
    B 230 330 330 385
    C 100 110 150 145
    D 168 194 273 273
    E 130 220 180 240
    F 120 135 190 200
    PESO Kg 8,0 8,5 11,5 12,0 13,0 22,5 23,0 27,5
    Connessioni d1 (RTLK) 1″ (RTLK) 1″ 1/4 (RTLK) 1″ 3/4
    d2 (RTLK) 1″ (RTLK) 1″ (RTLK) 1″
    d3 G 1/2″ G 1/2″ G 1″ 1/2
    d4 G 1/2″ G 1/2″ G 1″ 1/2
    Refrigerante
    R 407C
    Acqua di torre Acqua di pozzo
    Dati nominali Temperatura entrata acqua + 29,4 °C +15 °C
    Temperatura di condensazione + 40,1 °C +34,0 °C
    Temperatura entrata acqua +2 °C
    Fattore di sporcamento 0 m2 K/W

     

    Rubinetti rotalock
    RUBINETTI ROTALOCK
    TIPI ID mm codice
    RTLK 1” UNS 18,2 M4100013
    RTLK 1” 1/4 UNF 22,2 M4100021
    RTLK 1” 1/4 UNF 28,2 M4100022
    RTLK 1” 3/4 UN 28,2 M4100030
    RTLK 1”3/4 UN 35,2 M4100031
    RTLK 1” 3/4 UN 42,2 M4100032

     

    Attacco rotalock
    Connessione RTLK ODS ID
    mm inch mm
    RTLK 1″ 14 14,2
    RTLK 1″ 16 5/8″ 16,2
    RTLK 1″ 1/4 18 18,2
    RTLK 1″ 1/4 22 7/8″ 22,5
    RTLK 1″ 1/4 28 28,2
    RTLK 1″ 3/4 28 28,2
    RTLK 1″ 3/4 35 1″ 3/8 35,3
    RTLK 1″ 3/4 42 42,3
    Informazioni aggiuntive
    Peso 0,0000 kg
    Dimensioni 0,0000 × 0,0000 × 0,0000 cm